Vai al contenuto
Home » Gara Cosplay

Gara Cosplay

    Anche quest’anno sfida gli altri partecipanti vestendo i panni dei tuoi personaggi preferiti sul palco di Piazza della Vittoria!
    L’iscrizione alla Gara Cosplay è aperta a tutti e completamente gratuita.
    Le iscrizioni per la gara saranno aperte domenica 12 maggio dalle 11:00 alle 15:30 presso il punto informazioni all’interno del Palazzo delle Esposizioni.

    La gara avrà inizio alle 16:30.

    Leggi il REGOLAMENTO completo:

    PREMI:

    • Miglior Cosplay Singolo + abbonamento per tutti i giorni di Lucca Comics & Games 2024
    • Miglior Gruppo Cosplay + 2 abbonamenti per tutti i giorni di Lucca Comics & Games 2024
    • Miglior Interpretazione
    • Menzioni Speciali

    TEMPISTICHE:

    SFILATA PER PARTECIPANTE SINGOLO: Ogni partecipante potrà esibirsi liberamente in una performance che non superi la durata di 2 (due) minuti.

    SFILATA PER PARTECIPANTI DI GRUPPO: I gruppi potranno esibirsi liberamente in una performance che non superi la durata di 4 (quattro) minuti.

    NOTE:

    Ogni partecipante potrà presentare, all’atto dell’iscrizione: – un’immagine del personaggio interpretato; – un’immagine dell’eventuale arma.

    E’ consigliabile portare una traccia musicale adatta, il brano dovrà essere consegnato in traccia unica formato MP3 su supporto USB e che non superi i tempi previsti.

    La giuria 2024

    Chiara Matteucci (in arte “Kiara Miyu“) è entrata nel mondo del cosplay a fine 2009 e ha sempre vissuto questa passione con molto entusiasmo.
    Cosplayer poliedrica, i suoi costumi preferiti e più apprezzati sono quelli tratti da videogiochi e dai personaggi dello Studio Ghibli. Ha partecipato a molte gare cosplay nel territorio italiano e in alcuni contest online, ottenendo diversi premi.
    È attiva in molte associazioni culturali dove gestisce e collabora in eventi e conferenze a tema: staff Cosplay di Lucca Comics&Games/Lucca Crea, membro dell’associazione storica “Flash Gordon” e dell’associazione culturale Azione Cosplay.

    Claudia Bartalini, cosplayer dal 2013, riconosciuta per i suoi main cosplay di Biancaneve, la principessa del Classico Disney e Gwen dal videogioco di League of Legends, dal quale deriva il suo nome d’arte “Forbicina“. Propmaker e host, potete trovarla anche su Twitch dove streamma le sue partite a League of Legends. Quest’anno è stata vincitrice del premio Miglior Gruppo assieme ai compagni del Clic al Festival del Fumetto di Novegro. Si è contraddistinta per essere il punto di riferimento della community cosplay di Siena con la quale crea raduni ed eventi nella sua città e fuori, grazie alla sua spigliatezza e scioltezza sul palco e sotto che le permette di essere sempre a suo agio in qualsiasi situazione.

    Dario Cioffi Cosplayer dal 2009 e consigliere di Azione Cosplay
    Specializzato nell’interpretazione e nella scrittura creativa. I contest cosplay sono una delle sue più grandi passioni, è infatti uno degli scrittori delle varie scenette che l’Azione Cosplay porta ogni anno a Lucca.
    Ha anche portato a termine il suo ambizioso progetto: per 9 anni ha realizzato un gruppo Pokemon all’anno, portando sul palco tutti gli allenatori di ogni generazione.
    Adesso è in cerca di un nuovo progetto che lo metta alla prova ma intanto da una mano nell’organizzazione dei vari eventi di Azione Cosplay come il Vernio Comics

    Carolina, in arte “Dandeline”, ha iniziato a far cosplay nel 2008 e condivide la passione non solo per i videogiochi, i fumetti e le animazioni giapponesi, ma soprattutto per il cosmaking. Ha cominciato a confezionare da sola i propri costumi, appassionandosi fin da subito alla parte sartoriale del cosplay. Questo hobby per lei è un ottimo passatempo per divertirsi, ma anche un pretesto per mettersi alla prova ed imparare nuove cose.

    I Cospoison (il nome deriva dalla loro malsana tendenza ad avvelenarsi con ogni tipo di resine, colle e solventi) sono un gruppo di cosplayer formatosi nel lontano 2005, di cui Harriet, Kinnara e Shu sono i membri storici. Per loro, che amano curare personalmente ogni dettaglio dei costumi, e che prediligono i design particolari che ti mettono alla prova, il cosplay è la gioia di progettare, creare, trasformarsi, ma soprattutto di fare tutto questo in collaborazione: perché andare in giro con torte finte sulla testa e non potersi sedere perché si indossa una gabbia di metallo è più spassoso se lo fai con gli amici!

    Negli anni hanno partecipato a molte delle principali fiere italiane (al Ludicomix da sempre!), e, nel 2017, sono saliti anche sul podio del Japan Expo di Parigi; i fandom con cui si sono cimentati spaziano dai manga delle CLAMP al Fantasma dell’Opera, dallo steampunk a Star Wars e Game of Thrones, e le loro interpretazioni si contraddistinguono sempre per una buona dose di ironia. Ciò che più amano vedere nel cosplay sono passione, accuratezza, dedizione, e soprattutto la regola aurea: il cosplay è divertimento!

    Gallery