Vai al contenuto
Home » Vitale Mangiatordi

Vitale Mangiatordi

    Vitale Mangiatordi entra alla Disney Italia nel 2003, per la quale esordisce nel luglio dello stesso anno sulle pagine di Topolino, disegnando “Gulp” (vignette satiriche di una sola pagina), in particolare con i personaggi di Amelia e di Pico de Paperis.

    La sua prima storia breve è “Paperino e la notte in bianco”, scritta da Teresa Radice, mentre la sua prima storia lunga è “Zio Paperone e l’intruglio con l’imbroglio”, scritta da Stefania Lepera, del maggio 2004.

    Esordisce sulle pagine di PK – Pikappa nel luglio 2004, disegnando la storia “Il pozzo”, scritta da Stefano Ambrosio.

    Nella sua carriera ha creato il personaggio di Brigittik, alterego mascherato di Brigitta, che esordisce nella storia “Paperinik, Paperinika e la Romantica Vendicatrice”, scritta da Roberto Gagnor, e il personaggio di 2diPicche; ha riportato alla luce il personaggio di Paperinika, ha partecipato alla serie “Wizard of Mickey”, disegnando l’episodio “Streghe a palazzo”, alla saga di “DoubleDuck” e, con la collaborazione di Tito Faraci, ha realizzato una serie di episodi basati sulle avventure di Pikappa, rielaborate in toni satirici: Universo PK.
    Nel 2023 entra tra i copertinisti, che in occasione del centenario Disney, sono chiamati a reimmaginare gli eroi Marvel Comics in versione Disney.